Cerca
  • Illa, immagini e parole

Perché ho scritto un libro di poesie? | Illa, immagini e parole

Aggiornato il: lug 6

È stato circa due anni fa che io scrissi la mia prima poesia. Era notte fonda, gli occhi ben chiusi e la luce spenta già da un po’ ma la mia mente non riusciva ad arrestarsi. Pensavo a quanto fosse triste ricordare persone care non essere più presenti durante le mie giornate. Desideravo salutarle, abbracciarle, parlare con loro, confrontarmici e raccontare quali fossero stati i miei pensieri negli ultimi periodi. Ma non potevo farlo, non potevo ricevere fisicamente una loro risposta o, semplicemente, guardare un loro sorriso al narrare di miei simpatici episodi quotidiani. Ad un certo punto, chiedendomi perché sentissi proprio in quel momento il così grande desiderio di poterle vedere e sentire presenti vicino a me, nella mia mente ho captato un intenso profumo di naturalezza e, al tatto, sfiorato la dolcezza di fiori vivi e freschi appena sbocciati in primavera. Sentivo la necessità di rendere indimenticabile questo momento, così, accesi la luce ed iniziai a scrivere sul mio taccuino una parola dopo l’altra, fino a dar completamente voce alle mie emozioni. Fu così che nacque la mia prima poesia: “Ricordo Voi”. Da quel giorno, ogni giorno di scrittura fu proficuo per le mie invisibili e piccole sensazioni, che oggi sono diventate una raccolta di poesie, pura e tangibile. Ma questo libro non tratta solo di ricordi. Narra di emozioni, turbamenti ed esperienze, che con grande consapevolezza, mi hanno dato la Forza di esprimermi, condividendo inquietudini e gioie con ognuno di Voi. Da questa pubblicazione, però, il mio desiderio non risiede solo nel farvi sfogliare un nuovo libro tra le mani ma è il far sì che voi possiate comprendermi e rivedervi attraverso le mie parole.


0 visualizzazioni

Per ulteriori informazioni:

Iscriviti e rimani aggiornato

Copyright © All right reserved |  2020 

  • Facebook Illa, immagini e parole
  • Instagram Illa, immagini e parole
  • Twitter Illa, immagini e parole
  • Flickr Illa, immagini e parole
  • Tumblr Illa, immagini e parole
  • Pinterest Illa, immagini e parole